Virtù del popolo e altre aporie del machiavellismo radicale

In un interessante libro del 2011 (Machiavellian Democracy, Cambridge University Press, 2011, pp 252) John McCormick propone una rilettura dei testi di Niccolò Machiavelli incentrata sul rapporto fra classi sociali nel governo della cosa pubblica. Al centro dell’analisi sta una…

Proposta per una nuova etica solidale

Il Razionalismo ha creato un modello etico gerarchico dove razionalità è sinonimo di superiorità, fornendo basi allo specismo.…

Una via per il Sentiero del Giorno

Il Sentiero del Giorno è il saggio con il quale si apre la Parte Seconda di Essenza del Nichilismo, di Emanuele Severino, ripubblicato da Adelphi nel 1981, un anno dopo che Severino licenziò Destino della necessità, un libro decisivo per…

Il tiranno triste e la felicità senza invidia di Senofonte

Viviamo in tempi in cui è tornata di gran moda la parola tiranno. Oltre all’apparire di molta pubblicistica, anche accademica, sono diverse le cause di questo fenomeno: dall’indifferenza, che si tramuta in vero e proprio disprezzo, da parte dei governati…

Il filosofo e la città

Il pensiero alla prova della politica

Vedi tutti

Erasmo tra timore del Principe e disprezzo della plebe

Attraverso una favola di Esopo, il grande umanista si misura in modo contraddittorio con la politica…

Spinoza contro politically correct e discorsi d’odio

La libertà di parola rimane ancora oggi più che mai problematica…

L’ombra del diritto naturale

La scienza weberiana fondata sulla distinzione fra fatti e valori, i pericoli del positivismo giuridico e il diritto naturale convitato di pietra…

Questioni teoretiche

L’attività speculativa senza finalità pratiche

Vedi tutti

Identità del pensiero e atto di coscienza (II)

Il secondo articolo della serie su pensiero riflessivo e atto di coscienza…

Cos’è la filosofia monista?

La filosofia monista intende fare a meno degli individui; guarda sospettosa l’imposizione che il soggetto ha, di natura, sull’oggetto; è uno spazio nuovo in cui la comunità assume dinamiche e strutture diverse.…

Pensiero riflessivo e atto di coscienza (I)

Nello studio della mente quale significato può avere il fatto che il pensiero non soltanto è l’oggetto dell’indagine, ma altresì è il soggetto dell’indagine stessa?…

Sull’impossibilità di ridurre l’oggetto in sé all’oggetto percepito (IV)

Nel quarto articolo della serie sul rapporto tra oggettivo e oggettuale in filosofia della mente traiamo alcune conclusioni: l'oggetto, cioè il determinato, non può mai essere il fondamento…

Esperimenti mentali

Miti, racconti e ipotesi per la filosofia

Vedi tutti

Storia della Filosofia

La grande tradizione del pensiero occidentale

Vedi tutti

Cosa intendiamo quando parliamo di causa ed effetto?

Hume e Kant possono insegnarci qualcosa sull’uso della ragione e del principio di causalità…

La necessità non troppo fatale dello stoicismo

Con Cicerone comincia uno scontro che dura fino ai nostri giorni e che necessita di essere ripensato…

Tutta questione di modi nella critica di Bayle a Spinoza

Le assurdità della metafisica spinoziana secondo uno dei padri dell'illuminismo…

Spinoza “l’idealista”

Per il filosofo olandese le idee non sono pitture mute ma entità reali che determinano le azioni e la verità…

Seguici su Facebook